19.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeCulturaDa Erice a Lipari e ritorno

Da Erice a Lipari e ritorno

Pubblicato il catalogo di "Passaggio a Lipari", mostra di Tahar Ben Jelloune e Alessandra Giovannoni.

Tahar Ben Jelloun, poeta e pittore franco marocchino, da tempo in esposizione alla torretta Pepoli di Erice, ha dato vita in collaborazione con la pittrice Alessandra Giovannoni, ad una mostra molto coinvolgente dentro le celle delle ex carceri del Castello di Lipari che nei secoli hanno tenuto reclusi fuoriusciti e prigionieri politici.

Tanto senso e gusto della vita nella ricerca legata all’uso del colore di Tahar Ben Jelloun che contrasta, o forse potremmo dire, si completa, nella calda desolazione dei dipinti di Alessandrsa Giovannoni. I due sono stati in esposizione a Lipari, nelle celle del carcere che si trova all’interno del castello medievale della affascinante isola madre delle Eolie. Un luogo estremamente evocativo, passato alla storia per aver accolto i dissidenti politici di diverse epoche.

Una evoluzione che ha portato Tahar Ben Jelloun ad un uso del colore tanto spreggiudicato quanto consapevole e la Giovannoni ad acquisire nelle sue tele un linguaggio quasi filmico.

Per chi si fosse perso la mostra, adesso è disponibile il catalogo che la racconta in modo elegante ed esaustivo. Acquistabile sul sito del Cigno edizioni di Roma, la pubblicazione è un vero viaggio nel senso e nello spirito dei due artisti. Le opere, invece, saranno presto visitabili alla Torretta Pepoli di Erice, dove già Ben Jelloun espone da qualche tempo.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL DIRETTORE DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI LIPARI ROSARIO VILARDO

- Advertisment -

Altre notizie