Lutto cittadino a Castellammare del Golfo per l’ultimo saluto a Gregory Bongiorno

101

Il sindaco di Castellammare del Golfo, Nicolò Rizzo, ha proclamato il lutto cittadino per domani, martedì 24 gennaio, in memoria del concittadino Gregory Bongiorno, presidente di Sicindustria morto improvvisamente ieri, nella sua abitazione di Castellammare del Golfo.

Martedì 24 gennaio a palazzo Crociferi saranno esposte le bandiere a mezz’asta listate a lutto e nel pomeriggio gli uffici comunali rimarranno chiusi per le esequie di Gregory Bongiorno, che si svolgeranno alle ore 15 nella chiesa Madre di Castellammare del Golfo.

«Durante la celebrazione dei funerali, dalle ore 15 del 24 gennaio e fino alla conclusioneinvitiamo i titolari di attività ad abbassare le saracinesche ed i concittadini, le associazioni e gli esercenti, a partecipare al lutto cittadino nel modo ritenuto più opportuno, anche con la sospensione delle attività -invita il sindaco di Castellammare del Golfo Nicolò Rizzo-. Manifestiamo il nostro cordoglio e quello dell’intera città di Castellammare del Golfo, profondamente scossa e addolorata per l’improvvisa perdita -che è dell’intera collettività siciliana- di un concittadino di alto spessore umano e professionale quale è stato Gregory Bongiorno, che ha onorato la nostra città con il suo impegno ed esempio per la legalità ed in favore dell’intero sistema produttivo siciliano».

Nelle foto: la consegna del premio “Persona dell’anno” città di Castellammare del Golfo a Gregory Bongiorno (maggio 2021)