16.1 C
Trapani
venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAttualitàRiapre al pubblico il Fossato Punico di via G. Anca Omodei a...

Riapre al pubblico il Fossato Punico di via G. Anca Omodei a Marsala

Riapre al pubblico, dopo diversi anni, il Fossato Punico di via G. Anca Omodei, a Marsala. Nei giorni scorsi, l’area – con l’immobile “Villa Gaia” concesso agli scout dell’Associazione Agesci – era stata oggetto di una corposa pulizia e manuntezione straordinaria al fine di renderla fruibile per i prossimi eventi che, a partire dall’imminente primavera, l’Amministrazione comunale intende organizzare o patrocinare. L’Assessorato all’Ambiente, diretto da Michele Milazzo, ha coordinato gli interventi che hanno riguardato sia gli spazi a verde che le zone cavernose, il tutto con notevole presenza di erbe infestanti e rifiuti. Il sindaco Massimo Grillo: “La riapertura al pubblico di questo polmone verde nel cuore della città, abbandonato da anni, è un’ottima notizia per cittadini e visitatori. Ho avuto rassicurazioni dagli scout dell’Agesci sulla loro piena collaborazione a renderlo fruibile, più accogliente, avviando nell’area diverse attività di aggregazione giovanile”. L’area del Fossato Punico, che include l’antica fortificazione costruita nel XVI secolo a difesa della città (il bastione San Giacomo), ha una profondità massima di 12 metri ed è un polmone verde, un sito culturale in corso di riqualificazione. L’Amministrazione Grillo ha concesso lo scorso anno al Gruppo Scout di Marsala la struttura comunale di “Villa Gaia”, nel 2019 gravemente danneggiata da un incendio e che la stessa Agesci intende ristrutturare.

Intanto, il primo appuntamento nell’area del Fossato Punico – ora ripulito – è con le “Giornate FAI” (www.fondoambiente.it): sabato 25 e domenica 26, visite guidate dalle ore 9 alle ore 13, con ingresso da via G. Anca Omodei.

- Advertisment -

Altre notizie