14.1 C
Trapani
lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeCronacaCustonaci, distrutta una stazione della Via Crucis

Custonaci, distrutta una stazione della Via Crucis

di Mario Torrente

Vandali in azione nel Parco del Cerriolo, meraviglioso promontorio nel territorio di Custonaci che sui affaccia su Monte Cofano e la baia di Cornino da una lato, sull’Agroericino dall’altro. Una delle statue in marmo della Via Crucis è stata completamente distrutta. Un simbolo della fede, in uno dei luoghi più suggestivi della zona dominato dalla statua della Regina Pacis, è stato ridotta in frantumi. Le stazioni della via Crucis, così come la statua della Regina Pacis, sono state realizzate anni addietro dall’artista Giuseppe Cortese.

Dal Comune di Custonaci il sindaco Peppe Morfino ha fatto sapere che oggi presenterà formale denuncia alle forze dell’ordine, ricordando al contempo gli interventi messi in campo nei mesi scorsi, a partire dalla collocazione del cancello e la piantumazione di diversi alberi nella parte alta del Parco del Cerriolo. Ma la zona della via Crucis, che si trova in basso nel lato che guarda verso Monte Erice era completamente al buio, circondata dalle erbacee. Senza luce anche la statua della Madonna Regina Pacis che domina il promontorio. Completamente abbandonato invece il percorso sportivo che si trova ancora più in basso, con tanto di strumenti per potersi allenare. A riguardo il sindaco Morfino ha annunciato la presentazione di un progetto per provvedere al suo recupero, facendo sapere che oggi stesso verificherà le condizioni in cui si trova l’impianto di illuminazione del Parco del Cerriolo.

Le foto della stazione della Via Crucis danneggiata

Le foto delle stazioni della Via Crucis del Parco del Cerriolo

- Advertisment -

Altre notizie