10.7 C
Trapani
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAttualitàVittoria per la Shark

Vittoria per la Shark

Prosegue la striscia positiva nella fase ad orologio per la Trapani Shark. Battuta Udine 78-66. 

La stessa trama delle partite di questa fase del campionato, la fase ad orologio. La

Prima con coach Andrea  Diana sulla panchina granata. Due quarti combattuti, in equilibrio, anche con momenti di svantaggio per la Shark che trova il bandolo nella seconda parte portando a casa i due punti a disposizione. Un’assenza per parte. Udine ha rinunciato a Clark, Trapani ad Imbró. Difese che superano gli attacchi, punteggio basso nel primo quarto, che si chiude 21 pari, sintomatico della situazione in campo. Tante le palle perse . Nel secondo stessa storia, con Udine che però passa anche in vantaggio chiudendo più 2 prima del riposo lungo. Nel terzo periodo ancora gara in equilibrio con la partita ancora da indirizzare. Buona la prova di Pullazi 12,  Horton 18, Notae 13. Ora testa alla prossima gara, sabato 30 marzo a Nardó.

Trapani Shark – Apu Old Wild West Udine 78-66 (21-21, 17-19, 18-16, 22-10)

Trapani Shark: Chris Horton 18 (8/12, 0/0), J.d. Notae 13 (2/8, 2/4), Rei Pullazi 12 (0/2, 3/3), Yancarlos Rodriguez 9 (0/1, 1/5), Pierpaolo Marini 9 (1/6, 2/5), Fabio Mian 7 (2/3, 1/7), Joseph yantchoue Mobio 4 (2/3, 0/1), Marco Mollura 4 (0/1, 1/1), Andrea Renzi 2 (1/3, 0/1), Fabrizio Pugliatti 0 (0/0, 0/0), Veljko Dancetovic 0 (0/0, 0/0), Matteo Imbro 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 19 – Rimbalzi: 43 16 + 27 (Chris Horton 14) – Assist: 21 (Yancarlos Rodriguez 7)

Apu Old Wild West Udine: Mirza Alibegovic 14 (4/9, 0/4), Iris Ikangi 12 (0/1, 4/4), Diego Monaldi 12 (1/3, 3/8), Jalen Cannon 10 (5/7, 0/2), Lorenzo Caroti 7 (1/2, 1/8), Raphael Gaspardo 4 (2/3, 0/2), Gianmarco Arletti 4 (1/1, 0/0), Marcos Delia 2 (1/4, 0/0), Matteo Da ros 1 (0/0, 0/2), Quirino De laurentiis 0 (0/1, 0/1), Benjamin Marchiaro 0 (0/0, 0/0), Jacopo Vedovato 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 13 – Rimbalzi: 32 8 + 24 (Iris Ikangi 7) – Assist: 13 (Mirza AlibegovicLorenzo Caroti 3)

Stefania Renda

- Advertisment -

Altre notizie