22.1 C
Trapani
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCronacaPrecipita dalla scogliera e rimane bloccato per tutta la notte allo Zingaro

Precipita dalla scogliera e rimane bloccato per tutta la notte allo Zingaro

Il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano insieme all’82° Csar dell’Aeronautica Militare è intervenuto nella Riserva Naturale Orientata dello Zingaro per salvare un escursionista in difficoltà. L’uomo, 48 anni, originario di Salemi ma residente a Santa Ninfa (Trapani), che era solo e senza cellulare, era finito in mare cadendo da una scogliera, riportando varie ferite tra contusioni ed escoriazioni. Ciononostante, era riuscito a tornare a riva e, sorpreso dal buio, costretto a trovare un rifugio tra le rocce per ripararsi al meglio dal freddo. E’ stato trovato in ipotermia da un altro escursionista questa mattina. Dopo l’allerta al 112, è stato attivato un elicottero dell’82° Csar che ha trasportato i soccorritori sul luogo per stabilizzare e trasferire l’uomo all’ospedale Civico di Palermo. In caso di emergenze simili, è necessario chiamare il Numero Unico di Emergenza 112 specificando l’ambiente impervio per attivare il Soccorso Alpino. L’operatore del #NUE112, applicando la specifica “Procedura operativa ambienti montani ed impervi”, trasferirà la chiamata di soccorso alla Centrale Operativa del 118, la quale provvederà ad allertare il Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS).

- Advertisment -

Altre notizie