10.6 C
Trapani
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeSportL'Handball Erice perde 35-32, ma passa il turno di European Cup

L’Handball Erice perde 35-32, ma passa il turno di European Cup

Le ericine accendono ai sedicesimi. Grande prestazione nel finale di Ekoh

H71 vs Ac Life Style Erice 35-32

Parziali: (17-14; 35-32).

H71: Larsen (p), Egholm E. 6, Gilladottir, Halsdottir 3, Egholm K. 2, Petersen, Arge L. 11, Av Sakroi (p), Joensen 3, Arge C. 5, Brockie, Jacobsen S. 5, Brimnes.

Allenatore: Petra Freislerová.

Ac Life Style Erice: Masson (p), Bernabei 3, Notarianni 1, Coppola, Tarbuch 1, Basolu 2, Pugliara 1, Gorbatsjova 2, Manojlovic 7, Farisé, Benincasa, Nkou 1, Storozhuk 2, Ekoh 11, Ramazzotti (p), Rodrigues 1. 

Allenatore: Nikola Manojlovic.

Arbitri: Jaap Klompers e Koen Stobbe.

Delegato: Vladimir Jovic.

ERICE. Sconfitta per l’Ac Life Style Erice, al PalaCardella, nella gara di ritorno di European Cup contro l’H71, che ha vinto con il risultato finale di 35 a 32. Erice nonostante la sconfitta si assicura il passaggio del turno ai sedicesimi, grazie alla vittoria nella gara di andata di 10 lunghezze. Una gara sempre condotta dalla formazione delle Isole Faroe, ma, nel finale, Ekoh è riuscita a ricucire il gap e quindi ha assicurato il passaggio di turno alle proprie compagne. Erice adesso si concentrerà nuovamente in campionato con il doppio turno di mercoledì e sabato contro Cassano Magnago e Mezzocorona.

PRIMO TEMPO: Partita di gioco caratterizzato dall’avvio veloce ed equilibrato. Le parate di Masson e le reti di Ekoh mantengono il risultato in parità (11’ 5-5). L’H71 allunga sul 9-6, grazie alla forza di Jacobsen. Coach Manojlovic vede le difficoltà delle sue e chiama un time-out sul 11-7 (20’). Bernabei si carica la squadra, ma Erice resta sotto nel punteggio (24’ 14-9). Nel finale di frazione Erice recupera ed accorcia le distanze sul 17 a 14.

SECONDO TEMPO: Alla ripresa l’H71 parte forte ed allunga sul 22 a 16 (37’). Le difficoltà offensive di Erice continuano e Manojlovic chiama un time-out (40’ 23-16). Ramona Manojlovic si carica la squadra ed Erice accorcia le distanze, che portano all’H71 sul 24 a 19 (44’). Ekoh prova a spaccare la partita e accorcia sul 29 a 27 (53’). Erice perde poi 35 a 32, ma si assicura comunque il passaggio del turno.

- Advertisment -

Altre notizie