17.3 C
Trapani
giovedì, Aprile 25, 2024
HomeAttualitàTrapani, riaffiora l'antica pavimentazione di via Libertà

Trapani, riaffiora l’antica pavimentazione di via Libertà

di Mario Torrente

A Trapani, nell’ambito dei lavori in alcune strade del centro storico, in via Libertà sono tornati alla luce alcune parti dell’antica pavimentazione.

Dalla via Libertà emergono “pezzi” dell’originaria pavimentazione di Trapani. I lavori in corso lungo l’importante arteria viaria del centro storico hanno fatto riaffiorare alcuni tratti di basolato nascosto sotto l’asfalto.

Con la scarificazione è tornato alla luce un po’ dell’antica pavimentazione della città, con lo stesso disegno e pietre che è rimasto, quasi miracolosamente, in piazza Matteotti, lo slargo che c’è dietro la Cattedrale di San Lorenzo. Ma tante altre strade del centro storico nascondono l’originaria pavimentazione della città, che ogni tanto torna alla luce con la scarificazione dell’asfalto durante i lavori nelle carreggiate. Purtroppo si tratta di alcuni tratti, visto che nel corso del decenni le strade sono state aperte più volte per interventi nell’ambito della posa, realizzazione, o manutenzione dei servizi, come condotte idriche, fognarie, passaggi di cavi, utenze e quant’altro. E dove sono stati fatti gli scavi poi si è coperto direttamente con l’asfalto.

Ma l’antico basolato di Trapani nonostante tutto resiste in diversi punti. Ed ogni tanto torna a farsi vedere. Certo, sarebbe davvero bello ripristinare la pavimentazione originaria di Trapani, facendo tornare le strade del centro storico come un tempo. Ma per fare questo serve un progetto complessivo, il ripristino e realizzazione delle parti mancanti ed il recupero dell’esistente.

Tutti oggi ammirano e restano incantati per il basolato di Erice. Ma Trapani, anticamente, non doveva scherzare a riguardo e nel suo assetto medievale, tra mura, torri e bastioni, chiese, campanili e porte, la città falcata oggi avrebbe fatto sicuramente concorrenza, per a fascino e bellezza, al centro storico ericino. Purtroppo quella città oggi non esiste più. È stata smantellata dall’Unità d’Italia in poi e le bombe della seconda guerra mondiale e conseguente ricostruzione hanno dato il definitivo colpo di grazia. A noi della Trapani antica è arrivato poco e niente. Più niente che poco. E questi “pezzi” di pavimentazione che ogni tanto emergono ci ricordano il passato della città. Come era un tempo. E come sarebbe potuta essere oggi. Ancora più bella, affascinante e magnetica.

GUARDA LE IMMAGINI

- Advertisment -

Altre notizie