sabato, Giugno 22, 2024
26.1 C
Trapani
HomeSportL'Handball Erice supera facilmente Teramo 34-18

L’Handball Erice supera facilmente Teramo 34-18

La "nuova livrea" in sede porta fortuna alle Arpie. Massiccia la risposta del pubblico sempre più presente al PalaCardella.

Ha portato fortuna la “nuova livrea” della sede, installata stamattina, della Handball Erice che spazza via Teramo 34 a 18 nel suo odierno incontro casalingo, con la massiccia presenza del pubblico, che ha riempito il PalaCardella in ogni suo posto disponibile.

Gara mai in discussione, con le ericine che hanno mantenuto il vantaggio per tutta la durata del match. Teramo, nonostante le difficoltà, non ha mai mollato mentalmente ed ha cercato di mantenere alta la concentrazione. Le migliori realizzatrici dell’incontro sono state Ekoh e Chandarli che hanno chiuso il match con 7 realizzazioni.

PRIMO TEMPO: Terenziani porta subito Erice in doppio vantaggio (6’ 3-1). L’Handball Erice allunga con le conclusioni di Ekoh, costringendo Palarie al time-out (14’ 8-2). La difesa del Teramo fatica a trovare la quadra per arginare le offensive ericine (26’ 16-4). Il primo tempo poi termina con il punteggio di 17 a 6 (30’).

SECONDO TEMPO: Erice parte forte con ottime conclusioni offensive ed allunga il proprio vantaggio (37’ 23-8). Le ericine trovano nelle reti di Coppola un valore aggiunto (46’ 27-11). Nel finale si abbassano i ritmi di gioco ed Erice gestisce il proprio vantaggio. Il match termina con il punteggio finale di 34 a 18.

Il tabellino

Ac Life Style Erice vs Starmed Tms Teramo 34-18

Parziali: (17-6; 34-18).

Ac Life Style Erice: Masson (p), Tarbuch 4, Benincasa, Landri, Cozzi 2, Iacovello (p), Basolu 2, Pugliara 1, Coppola 4, Ekoh 7, Gorbatsjova 4, Terenziani 2, Farisé 2, Ravasz 3, Storozhuk 3.

Allenatore: Margarida Conte.

Starmed Tms Teramo: Franceschini (p), Di Giulio, Di Prisco 2, Canzio, Macrone 1, Baldassarre, Capone 4, Lanfredi 2, Bellu, Fabisch 2, Chandarli 7, Galletti (p), Brkic (p).

Allenatore: Maria Daniela Palarie.

Arbitri: Nunzio Bertino e Sergio Bozzanga.

Altre notizie