A Marsala una moderna rete di comunicazione elettronica in fibra ottica

33

Realizzare e sviluppare una moderna rete di comunicazione elettronica in fibra ottica, quale obiettivo strategico anche per la crescita di questo territorio. Questa, in sintesi, la motivazione del provvedimento con il quale la Giunta Grillo di Marsala ha stipulato la Convenzione con la “Open Fiber SpA” che ha già avviato i lavori per la realizzazione di una rete di comunicazioni elettroniche a banda ultralarga, su scala nazionale, accessibile a tutti gli operatori interessati. “Tenuto conto che la suddetta Società intende utilizzare le infrastrutture fisiche esistenti sul territorio comunale, affermano il sindaco Massimo Grillo e l’assessore Arturo Galfano, abbiamo concordato di regolamentare il tutto anche al fine di ridurre al minimo l’impatto ambientale, ottenendo altresì benefici per i servizi al cittadino. Avere più banda, oggi è il presupposto per essere pronti anche all’evoluzione futura richiesta dai cittadini e dalle aziende, con l’aggiunta che nessun onere economico grava a carico del Comune”. Come evidenzia il dirigente Pier Benedetto Mezzapelle che ha curato il progetto, la normativa in materia emanata dal Ministero dello Sviluppo Economico prevede che l’installazione digitale sia effettuata prioritariamente utilizzando infrastrutture stradali ed intercapedini già esistenti ed utilizzate per il passaggio di altri sottoservizi. A fronte di ciò, l’Amministrazione di Marsala riceverà un corrispettivo omnicomprensivo per l’utilizzo di queste proprietà comunali, così come regolamentato dalla Convenzione che il sindaco Grillo ha già sottoscritto con la “Open Fiber”.