La “San Giorgio” prende il largo

334

La nave della Marina Militare “San Giusto” nel fine settimana ha toccato il porto di Trapani da dove è ripartita stamattina. La nave San Giusto ha lasciato il porto di Trapani attorno alle 10. Per tutto il fine settimana è rimata ormeggiata nella banchina Dogana, aperta alle visite del pubblico sia ieri mattina che di pomeriggio. L’unità d’assalto fa parte, assieme alla portaerei “Garibaldi”, alla “San Marco” ed alla “San Giorgio”, della terza Divisione Navale della Marina Militare Italiana. La San Giusto era arrivata a Trapani sabato mattina accolta in città dal 6° Reggimento Bersaglieri, presente al porto di Trapani per l’arrivo della San Giusto con la propria fanfara, che ha intonato le tipiche musiche della tradizione bersaglieresca. Dopo l’esibizione musicale i bersaglieri sono stati accolti a bordo dove hanno incontrato il contro ammiraglio Alberto Sodomaco, comandante della Terza Divisione La nave della Marina Militare ha fatto tappa a Trapani al termine di un intenso periodo di attività svolta nelle acque del mar Tirreno e mirata all’addestramento degli equipaggi della Squadra Navale nelle principali forme di lotta sul mare e dal mare.