Alluvione Trapani, CNA al lavoro per supportare cittadini e imprese del territorio

476

Come tanti altri cittadini, a causa degli allagamenti che hanno interessato la città di Trapani in queste ore, non hanno potuto raggiungere la sede di lavoro di via Pantelleria 38. Tuttavia, i dipendenti e i vertici di CNA Trapani si sono già attivati per supportare imprese e cittadini che abbiano subito danni conseguentemente all’alluvione.

“Stiamo vivendo questa situazione di emergenza in prima persona- dicono i vertici di CNA Trapani, Francesco Cicala e Giuseppe Orlando- e siamo solidali a tutti i cittadini che in queste ore non solo hanno avuto paura, ma che stanno contando danni ad abitazioni, negozi e sedi commerciali/aziendali. In completa sinergia e collaborazione con la CNA nazionale e con CNA Sicilia siamo già pronti ad attivare tutte le procedure utili affinché ciascuno possa chiedere, ed ottenere, il giusto risarcimento danni”.

“Abbiamo già individuato- dicono ancora Cicala ed Orlando- la normativa di riferimento e gli strumenti per affiancare al meglio le imprese che si trovano a dover far fronte a nuove difficoltà,  nonché l’iter procedurale per avviare le pratiche”.

CNA Trapani, supportata dai vertici nazionali e regionali della stessa Organizzazione, si dice inoltre pronta a farsi portavoce delle istanze di cittadini, pensionati ed imprese, con le istituzioni, locali e non.

“Contiamo di partecipare attivamente- concludono Cicala ed Orlando- ad un tavolo tecnico di emergenza per far fronte a questa situazione, in qualità di organo di rappresentanza di artigiani e piccole e medie imprese, e di importante intermediario con le istituzioni”.

Intanto, proprio questa mattina, sia il Presidente di CNA nazionale, Dario Costantini, che il Presidente e il Segretario di CNA Sicilia, Nello Battiato e Piero Giglione, hanno mostrato solidarietà e vicinanza alla CNA locale e al territorio tutto, mettendosi a disposizione per dare ancora più forza- se necessario facendo da intermediari con istituzioni regionali e nazionali- alle istanze di cittadini, pensionati ed imprese di Trapani.

Nell’attesa che l’allerta meteo rientri, per avere il supporto di CNA Trapani nell’elaborazione e invio delle istanze di risarcimento danni, è possibile scrivere una email a cnatrapani@gmail.com o, in alternativa, inviare un messaggio whatsapp al numero 338- 4161986, telefono 351- 7341539.