Marsala celebra la giornata della Shoah

55

Marsala celebra la “Giornata della Memoria”. Il Sindaco Massimo Grillo si è recato stamattina a Palazzo del Governo a Trapani, dove insieme ai suoi colleghi, ha sottoscritto una dichiarazione d’intenti proposta dalla Prefettura di Trapani, per collocare nel territorio marsalese delle Pietre d’inciampo in ottone intestate ai deportati della Città. “Ho accolto favorevolmente questa iniziativa che ci è stata formulata dal Prefetto Filippina Cocuzza perché ritengo che si tratti di qualcosa di veramente significativo per non dimenticare l’Olocausto e i tanti milioni di vittime innocenti che causò – precisa il primo cittadino. I nostri giovani devono conoscere il passato per far in modo che eventi simili non abbiano più a verificarsi”.

E sempre oggi, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Antonella Coppola ha voluto incontrare nel Complesso San Pietro, una delegazione delle scuole di Marsala (primaria e secondaria di primo grado), a cui ha ricordato le nefandezze commesse dai Nazisti in danno degli Ebrei.

Successivamente lo stesso Assessore, a nome dell’Amministrazione Grillo, ha donato ai giovanissimi studenti una raccolta delle più recenti pubblicazioni sulla Shoah “spiegata ai bambini”.

Altra donazione di libri è stata fatta nell’ambito dell’iniziativa “Aiutaci a crescere…Regalaci un libro”, promossa dalla Biblioteca comunale “S. Struppa”, diretta da Milena Cudia, in collaborazione con le librerie “Giungi al Punto” e finalizzata ad arricchire i fondi librari delle biblioteche scolastiche.

Nel programma delle iniziative per la “Giornata della Memoria” rientra anche il video-incontro che si terrà il prossimo 4 febbraio, alle ore 11:30, con la scrittrice Edith Bruck. A dialogare con la testimone della Shoah, in live streaming sui canali social del Comune, saranno gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Città. L’appuntamento culturale, che verrà introdotto dalla dirigente scolastica Vita D’Amico, coordinatrice di “Marsala Città che legge”, è stato promosso dal Comune in collaborazione con la Libreria Mondadori di Marsala. I saluti istituzionali saranno portati dal Sindaco Massimo Grillo e dall’Assessore Antonella Coppola. Alla scrittrice Edith Bruck, nell’Aprile del 2021 è stata conferita l’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. E sempre lo scorso anno – ad Agosto – viene insignita del Premio Viareggio nella sezione Narrativa per il romanzo autobiografico “Il pane perduto”. Con la stessa opera è sia finalista al Premio Strega che vincitrice del Premio Strega Giovani 2021. L’Amministrazione Grillo, in occasione dell’incontro del 4 Febbraio, donerà agli Istituti scolastici copie del romanzo “Il pane perduto”.