I commercialisti di Trapani donano un ventilatore polmonare all’ospedale

965
Il display del Ventilatore Breas Vivo 55

È stato consegnato al reparto di pneumologia del Sant’Antonio Abate

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trapani e la Fondazione Commercialisti Trapani hanno donato un ventilatore polmonare al reparto di pneumologia dell’ospedale S. Antonio Abate di Trapani. Il ventilatore polmonare, modello BREAS VIVO 55 può essere usato nella terapia semintensiva e intensiva per alimentare la respirazione delle persone contagiate che accusano difficoltà respiratorie. «In un momento tragico per l’umanità intera – scrivono il Presidente dell’Ordine, Mario Sugameli, e il Presidente della Fondazione, Giuseppe Viviano – abbiamo avvertito l’esigenza di dare il nostro contributo per potenziare e migliorare la dotazione strutturale sanitaria della nostra città, a tutela della salute di tutti noi. Un piccolo gesto di solidarietà per mostrare la nostra vicinanza alle persone che soffrono a causa del contagio da COVID 19, e ai tanti medici, infermieri, ai volontari e al personale sanitario che con abnegazione lavorano senza sosta per salvare vite umane. Un gesto per esprimere la nostra gratitudine a chi sta fronteggiando con grande coraggio le emergenze COVID 19 in corsia».