Incendio doloso panificio “Lantillo”, la solidarietà di CNA Trapani:  “Ferita ad attività artigiana storica”

465

CNA Trapani esprime solidarietà alla famiglia Lantillo che gestisce uno storico panificio a Trapani, che nella notte dello scorso 25 aprile ha subito un vile atto incendiario chiaramente doloso, su cui la Polizia sta indagando.

“Quanto accaduto l’altra notte- commentano Giuseppe Orlando e Francesco Cicala, Presidente e Segretario di CNA Trapani – non può che essere condannato e farci indignare. È una ferita inflitta ad un’attività artigianale storica di Trapani che opera da ben tre generazioni dando sostentamento alle famiglie che vi lavorano. Non possiamo dunque non renderci disponibili a supportare gli artigiani della nostra provincia, che insieme a tanti altri sono motore per il tessuto economico e sociale delle città”.

“Per fortuna- concludono- grazie al pronto intervento dei Vigili del Fuoco, le fiamme sono state domate e il panificio ha già ripreso la propria operatività, nonostante tutte le difficoltà e i timori del caso. Confidiamo nelle forze dell’ordine perché facciano chiarezza su quanto accaduto”.