giovedì, Giugno 13, 2024
24.1 C
Trapani
HomeAttualitàSicilia Gastronomika Festival, il Festival di Gastronomika in Sicilia, il 12 e...

Sicilia Gastronomika Festival, il Festival di Gastronomika in Sicilia, il 12 e 13 giugno a Villa Riso a Mondello

Il 12 e 13 giugno 2024, a Palermo, a Villa Riso a Mondello, si aprirà la prima edizione di Sicilia Gastronomika Festival, un progetto di Associazione per l’Arte e Linkiesta, con il contributo dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, che riunisce le giovani generazioni dei professionisti del mondo del cibo e del vino per un confronto costruttivo sulla nuova enogastronomia italiana, sulla mixology e sull’hôtellerie.

L’evento si è già svolto con successo per tre edizioni a Milano – a partire dal 2022, con l’ultima il week end scorso – e come in precedenza, anche a Palermo durerà due giornate, nel corso delle quali si alterneranno appuntamenti aperti al pubblico e momenti dedicati a tavoli di lavoro per i professionisti del settore, che avranno così modo di confrontarsi sui temi a loro più cari, scelti tra i più “caldi” del settore.

Il Sicilia Gastronomika Festival è un think tank per i protagonisti dell’enogastronomia italiana under 40, che analizza i cambiamenti, coglie gli spunti e individua i valori attorno a cui si ritrovano. Giovani che stanno rivoluzionando il concetto di cucina mettendo al centro la sostenibilità degli ingredienti e del lavoro, con l’etica applicata a un mondo che ne era privo, e soprattutto con l’idea del rispetto totale del territorio.

Il Festival è un momento di riflessione collettiva per capire come ristrutturare il settore e come rivalutare queste professioni alla luce del cambiamento del sistema produttivo, etico e organizzativo nel quale operano: un punto di partenza di una nuova narrazione del cibo e del vino.

Due i suoi momenti principali: uno dedicato al pubblico, con talk e lecture, e uno riservato ai professionisti del settore con il formato dell’hackathon, un evento in cui professionisti ed esperti si riuniscono per lavorare a un progetto e discutere di un tema, con l’obiettivo di collaborare e risolvere un problema o scambiarsi idee rispetto a una tematica.

Il Festival è la parte live di un progetto più ampio, un vero e proprio Osservatorio permanente sulla nuova enogastronomia e sul turismo che da questa può scaturire.

Gastronomika è il magazine del cibo parte del quotidiano Linkiesta, nato nel 2020. Un vertical web magazine dedicato al settore, con testata autonoma ma all’interno del network Linkiesta, rivolto a uno specifico target di pubblico, attento alle novità del settore enogastronomico, al turismo esperienziale legato al mondo dell’enogastronomia e alle tendenze del mercato specifico, che ospita contenuti originali prodotti ad hoc dalla redazione e dalle firme de Linkiesta.

Il quotidiano Gastronomika è diretto da Anna Prandoni, giornalista e divulgatrice enogastronomica attiva nel settore da oltre 20 anni, premiata per questo progetto con il premio Excellence 2021. Linkiesta è diretta da Christian Rocca, giornalista e scrittore.

«Per la prima volta Il Festival di Gastronomika arriva in Sicilia grazie alla sinergia e alla collaborazione tra l’Associazione per l’Arte e Linkiesta, e siamo felici di questo connubio che riesce a ‘fondere’ nord e sud all’insegna dello sviluppo del territorio e della valorizzazione dell’identità siciliana e delle sue tradizioni, della sua cultura e delle sue peculiarità culinarie» – dicono Giuseppe Messana e Vito Lanzarone – «La nostra attenzione per il mondo del lavoro e delle tradizioni popolari è costante come mission dell’Associazione sin dall’inizio della nostra attività culturale, nel 2003. Abbiamo sviluppato tante attività nel corso degli anni, organizzando eventi e spaziando dalla letteratura alla musica al teatro. Adesso si è aperta questa opportunità, grazie alla collaborazione con il giornale Linkiesta, che ci permette di accendere i riflettori sul vasto mondo dell’enogastronomia siciliana. Il tutto sarà riassunto in un libro che verrà realizzato a conclusione del progetto, grazie al quale resterà memoria delle nostre tradizioni gastronomiche».

Commenta così Christian Rocca, direttore di Linkiesta: «Portare, insieme ad Associazione per l’Arte, il Festival di Gastronomika a casa mia è una sfida entusiasmante, che spero i visitatori colgano come un’opportunità. Il cibo è un tema popolare, ma è anche un’occasione di approfondimento culturale e industriale che va al di là della degustazione. Il programma studiato da Anna Prandoni è vario e molto ricco, cosicché chiunque possa trovare un suo angolo di riflessione preferito. Spero che gli incontri di Villa Riso possano valorizzare l’identità siciliana dell’enogastronomia».

Anna Prandoni, curatrice di Linkiesta Gastronomika e ideatrice del programma, lo racconta, invece, così: «Abbiamo colto lo spunto offerto dall’Associazione per l’Arte per costruire un Festival che portasse cultura e pensiero in una Regione gastronomicamente vivace e creativa come la Sicilia. Per farlo, abbiamo costruito un palinsesto vario e diversificato, creando momenti di pensiero alternati a esperienze pratiche significative, che lascino nel visitatore professionale e non un ricordo e una memoria, che facciano vivere un momento piacevole ma siano anche in grado di costruire riflessioni e diffondere una nuova e approfondita cultura del cibo e del vino».

PROGRAMMA SICILIA GASTRONOMIKA FESTIVAL

12 GIUGNO – MATTINA

SOLO SU INVITO – REGISTRAZIONE GRATUITA OBBLIGATORIA

10.30

Colazione!

A cura di Cucina Nomade

11.00-14.00 | Piano Terra Villa Riso

Hackathon

Un evento b2b per i giovani rappresentanti del settore enogastronomico under 40 che discuteranno insieme prospettive, novità e tendenze, per costruire a fine lavori un manifesto condiviso. Cinque le aree di dibattito: cucina, vino, pasticceria e panificazione, mixology e hôtellerie, ogni gruppo lavorerà su un tema specifico, guidato da un redattore di Gastronomika e un team leader.

Tavolo 1 – Cucina

Come la tradizione lascia il posto alle nuove idee contemporanee?

Tavolo 2 – Pasticceria

Valorizzare la storia, i dolci e le specialità che rendono la pasticceria tipica un patrimonio da difendere e l’occasione di sostenere i produttori locali

Tavolo 3 – Vino

Riscoprire gli autoctoni per cogliere le opportunità di raccontare il territorio, portando i visitatori nelle cantine locali

Tavolo 4 – Sala e accoglienza turistica

Formazione, passione, determinazione, economia, tassazione. I tasselli che rendono il puzzle del lavoro nel settore un quadro ben progettato

Tavolo 5 – Turismo e territorio

Investire sulle piccole produzioni locali per far vivere il territorio e migliorare il paesaggio, l’economia locale e la rete sociale

12 GIUGNO – POMERIGGIO – APERTO AL PUBBLICO

17.30-19.30 | Piano Terra Villa Riso

Terra di Sicilia

Il rilancio dell’agricoltura siciliana attraverso la produzioni di qualità, attivazioni territoriali e il riscatto del territorio

Relatori

Pasquale Bonsignore – Proprietario e ideatore di Incuso

Simone Sabaini – Founder Sabadì Cioccolato di Modica

Piero Gabrieli – Direttore Marketing Petra Molino Quaglia

Anthony Lops – Founder Passoladro

Giuseppe Li Rosi – Agricoltore

Salvo Ognibene – Giornalista e Sommelier

Valore turismo

La rivalutazione del territorio e la sua riscoperta in termini turistici, ambientali e sociali, partendo dalla valorizzazione dei suoi prodotti e delle sue specialità agroalimentari

Relatori

Cristina Alga – Presidente Ecomuseo Mare Memoria Viva

Francesco Carnevale – Ideatore Food Experience Museum Palermo

Franco Virga – Imprenditore

Maurizio Carta – Assessore alla Pianificazione Urbanistica Palermo

Giuseppe Biundo – Founder Birrificio Ribadi

13 GIUGNO – MATTINA – APERTO AL PUBBLICO SU REGISTRAZIONE

10.30

Prima, colazione!

A cura di Cucina Nomade

11.00-14.00 | Piano Terra Villa Riso

Scuola di Gastronomika

Tre corsi di formazione curati da Gastronomika svolti in contemporanea su tre sale differenti

1.     PANE E SOCIAL NETWORK Usare i social network per promuovere le proprie attività e costruire una reputazione digitale con i social media manager della redazione di Linkiesta Gastronomika.

Il corso è stato realizzato in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e dà diritto a 3 crediti formativi.

      2. SHAKERA! Le nuove frontiere della mixology contemporanea al servizio del bere di

qualità

       3. ELOGIO DELL’ACCOGLIENZA Saper accogliere: tecniche, strumenti, strategie per cambiare la prospettiva del servizio per ospiti internazionali e attenti in collaborazione con Massimo Raugi, Direttore di Villa Crespi, Orta San Giulio

13 GIUGNO – POMERIGGIO – APERTO AL PUBBLICO

17.30-19.30 | Piano Terra Villa Riso

Vigne vecchie, vini giovani

Tra seduzioni antiche e nuove tecnologie, come sta cambiando il mondo enologico siciliano e come si può implementare il turismo partendo dall’enologia

Relatori

Adua Villa – Miglior divulgatrice enologica 2024

Arianna Occhipinti – produttrice, Triple A

Federica Fina Cantine Fina Marsala

Le (giovani) donne della Sicilia.

Il racconto di chi ha scelto di investire sull’isola il proprio talento

Relatori

Tiziana Francoforte – Executive chef Aja Mola, Palermo

Francesca Barone – Executive Chef, Fattoria delle Torri, Modica

Giovanna Musumeci – Pasticciera

Lecture

Corrado Assenza, patron del Caffè Sicilia a Noto, si racconta e si mette a confronto con le nuove generazioni della pasticceria

 LINK: https://gastronomikasicilia.associazioneperlarte.it/

CONTATTI

www.associazioneperlarte.it

www.gastronomika.it

@associazioneperlarte

@linkiesta.gastronomika

info@associazioneperlarte.it

gk@linkiesta.it

Altre notizie