Ad Erice “musica per sere d’estate”

213

Hanno fatto registrare il tutto esaurito i concerti di Giovanni Sollima e del Trio Quiros andati in scena lo scorso week end ad Erice. Come sold out è anche lo spettacolo di Noa in cartellone venerdì prossimo presso la chiesa di San Giovanni.

Imprevedibile, ispirato, sempre pronto a destrutturare per ricostruire alla battuta successiva. In una parola Sollima, Giovanni Sollima, un musicista che ha riscritto il concetto di armonia e dissonanza, come anche quello di genere musicale. Così nell’ambito della sua esibizione il violoncellista palermitano passa dalla msuica classica ai Nirvana con grande naturalezza. Con una leggerezza disarmante. Semplicemente musica di livello assoluto.
Diverso per incipit, ma ugualmente coinvolgente, “America” lo spettacolo con cui il trio Quiros ha condotto il pubblico attraverso un viaggio nella musica americana della prima metà del novecento. Così in una calda notte d’estate chi c’era si è fatto cullare dalle note di West Side story di Bernstein come da I Got Rhythm di Gershwin

E venerdì tocca a Noa che con il fido Gil Dor alle 21 alla chiesa di San Giovanni porterà in scena il suo infinito talento e la sua splendida voce. “Non è la prima volta che Noa si esibisce ad Erice – dice l’assessore Cosentino – ma stavolta la raffinata interprete Yemenita arriva qui anche nelle vesti di ambasciatrice di Pace. Una operatrice della pace nella città della pace” “voglio ringraziare ancora una volta – conclude l’assessore – le fondazioni Erice Arte e Ettore Maiorana, e, ancora, La Montagna del Signore al pari degli uffici comunali per aver reso possibile questa settimana di musica nobile in vetta. Un ringraziamento particolare, poi, va agli Amici della Musica di Palermo che ci sono stati vicini in questo progetto”. L’appunTAmento con Noa è per venerdì alle 21 alla chiesa di San Giovanni. Lo spettacolo è già sold out.