Santa Ninfa: Regionali, il Pd primo partito in città, l’analisi del segretario Di Stefano

128

Il Partito democratico è la prima forza politica a Santa Ninfa. Il dato emerge dai risultati delle elezioni regionali. I dem sono infatti davanti a Forza Italia, a Fratelli d’Italia e al Movimento 5 stelle .Il segretario locale, Vincenzo Di Stefano (nella foto), vuole ringraziare i 603 elettori che hanno consegnato al Pd il primato in città: «In un quadro complessivamente deficitario per il partito, Santa Ninfa conferma la sua tradizione riformista, con un risultato importante, frutto di un radicamento che resiste nel tempo». Di Stefano fa quindi gli auguri di buon lavoro al neo-eletto Dario Safina e ringrazia «tutti i candidati che hanno contribuito, con il loro impegno, alla conferma del seggio all’Ars, a partire dal segretario provinciale Domenico Venuti», superato sul filo di lana da Safina per una manciata di voti.«Ci sarà tempo per le analisi – aggiunge Di Stefano -; adesso bisogna iniziare a lavorare per le prossime scadenze elettorali, nelle quali – conclude Di Stefano – il Pd dovrà essere protagonista, come è doveroso che sia, anzitutto per rispetto dei suoi elettori».