Batticuore… Batti Onlus e Ciuri donano un defibrillatore alla Protezione Civile di Marsala

61

E’ stato un momento particolarmente apprezzato, nell’ambito della partecipata manifestazione con Salvo La Rosa ed Enrico Guarneri, svoltasi il 22 dicembre al Teatro Impero di Marsala, quello della donazione di un defibrillatore, acquistato anche grazie ai fondi della serata, alla Protezione Civile – gruppo Giva di Marsala.  

L’Associazione ‘Batticuore… Batti Onlus’, presieduta dal dottore Gaspare Rubino, e l’Associazione ‘Ciuri’, presieduta da Filippo Peralta, hanno, infatti, voluto consegnare l’importante dispositivo elettromedicale a Vincenzo D’Angelo e Tina Angileri, del Gruppo Giva, che fa parte del COC, il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile, sempre presenti in città per un eventuale e immediato intervento di salvaguardia nei confronti di chi ha bisogno.  

La Protezione civile è presente a Marsala da circa un anno, con sede operativa nei locali del Convento del Carmine. Tanti i compiti svolti in favore della collettività, grazie a un addestramento teorico portato avanti dalla loro Unità di crisi per interventi di emergenza, con il coordinamento radio e il servizio con i Droni per la sorveglianza del territorio.  

Il gruppo è composto da tredici volontari, di cui nove donne. Si tratta di un’unità di crisi per le calamità nel territorio che resta attiva ogni giorno negli orari del Convento del Carmine, dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 19.
Una presenza rassicurante, che si avvale di una dotazione di mezzi non indifferente, grazie ai quali la città è senz’altro più sicura.
Dotazione alla quale si aggiunge l’importante strumento sanitario simbolo della serata di beneficenza e solidarietà denominata “𝗥𝗜𝗦𝗔𝗧𝗘 𝗖𝗨’ 𝗧𝗨𝗧𝗧𝗨 𝗨 𝗖𝗢𝗥𝗜”, che ha voluto  coniugare relax e prevenzione medica, con particolare riguardo alle malattie cardiovascolari, che da diversi anni ormai contraddistingue l’attività dell’intero direttivo di “Batticuore… Batti Onlus”.