19.1 C
Trapani
venerdì, Maggio 24, 2024
HomeAttualitàSuccesso per la V edizione dell’Energy Conference a Mazara del Vallo

Successo per la V edizione dell’Energy Conference a Mazara del Vallo

Si è svolta ieri presso il Mahara Hotel di Mazara del Vallo la V edizione di Energy Conference, l’importante evento tecnico-scientifico nazionale dedicato alle energie rinnovabili organizzato da Energia Italia, azienda leader del settore con sede a Campobello di Mazara (TP), e dal titolo “Direzione Rinnovabili: una scelta urgente per il Paese”. L’Energy Conference ha visto la partecipazione di tutti i soggetti impegnati nello sviluppo della filiera green in Italia: istituzioni, associazioni di categoria, produttori di tecnologie, ordini professionali e istituti di credito. Attraverso due panel (“Caro energia e riorganizzazione delle energie rinnovabili in Italia. A che punto siamo” e “La road map per il fotovoltaico italiano: le opportunità oltre il Superbonus”) è avvenuto il confronto da prestigiosi relatori sul nuovo ruolo delle energie rinnovabili nel sistema Italia, sui nuovi scenari di sviluppo per il fotovoltaico dopo il superbonus, sulle nuove tecnologie a supporto dell’efficienza energetica; è stato, altresì, fatto il punto sulle politiche energetiche, obiettivi e strumenti resi disponibili da PNRR.

L’evento ha visto la partecipazione del Dipartimento Energia della Regione Siciliana, del Ministero dell’Ambiente e Sicurezza Energetica, GSE, Terna. Insieme a loro: ANIE Rinnovabili, Italia Solare, Kyoto Club, oltre che ai prestigiosi rappresentanti istituti bancari e del mondo finanziario del calibro di Intesa Sanpaolo, Crédit Agricole, Unicredit e BNL BNP Paribas. Tra i relatori presenti i vertici delle più importanti aziende produttrici di tecnologie fotovoltaiche: Fronius Italia, Hanwha QCells, Zucchetti Centro Sistemi, Futurasun, Solaredge, Trina Solar, Seraphim.

Ecco alcuni dati ricavabili dalla Gestione Anagrafica Unica degli Impianti e Unità di Produzione (sistema Gaudi), aggiornata da Terna al 31 dicembre 2022 (vedi tabella) ed evidenziati nel corso della V edizione dell’Energy Conference a Mazara del Vallo.

Nel 2022 sono stati installati in Italia impianti fotovoltaici per una potenza di 2.483 MW, contro i 937 MW del 2021, pari ad un incremento del 165% rispetto al 2021. A fine anno la potenza installata cumulativa si è attestata a 25.048 MW. Gli impianti realizzati nel 2022 ammontano a 205.806 contro i 79.878 del 2021, quindi con un aumento del 158%. Complessivamente in Italia sono installati 1.221.045 impianti fotovoltaici. dettaglio, vediamo che 192.394 nuovi impianti realizzati nel 2022 fanno parte della taglia fino a 12 kWp, segmento di mercato che in Italia rappresenta oggi l’86% di tutte le installazioni fotovoltaiche, ma il 19,7% della potenza totale; si tratta di una taglia definita dagli esperti del settore “residenziale” e che nell’anno appena trascorso ha contribuito ad un aumento di potenza FV pari a 1.104 MW, cioè il 44,5% della potenza aggiuntiva nell’anno. Secondo fonti Enea, il ruolo del Superbonus nel 2022 è stato preponderante: avrebbe portato 1,6 GW di installazioni fotovoltaiche, anche se probabilmente molti di questi non sono stati ancora connessi e contabilizzati da Terna. Gli impianti sopra al megawatt installati lo scorso anno sono stati 112 per una potenza totale di 571 MW. Nella seguente tabella di Terna l’installato, per potenza e numero di impianti, al 31 gennaio 2022 diviso per regione. Le Regioni con l’aumento più consistente nel 2022 sono state la Lombardia con 406 MW, seguita da Veneto (+257 MW) ed Emilia Romagna (+225 MW).

- Advertisment -

Altre notizie