18.2 C
Trapani
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeAttualità13 milioni per le infrastrutture irrigue: un passo anche nel trapanese

13 milioni per le infrastrutture irrigue: un passo anche nel trapanese

Il Consorzio di bonifica 2 di Palermo sarà beneficiario di un finanziamento di tredici milioni di euro, messi a disposizione dal ministero dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste. Fondi destinati ad avviare la manutenzione straordinaria delle infrastrutture irrigue nel comprensorio “Dagale-Renelli”, che comprende i territori dei Comuni di Poggioreale, nel Trapanese, e di Contessa Entellina e Monreale, in provincia di Palermo. L’assessore regionale all’Agricoltura, Luca Sammartino, ha sottolineato l’importanza di questo intervento, considerando il deterioramento degli impianti esistenti: “Questo finanziamento consentirà di proseguire il percorso intrapreso per risanare l’efficientamento idrico delle reti irrigue esistenti e migliorare la capacità di erogazione dei servizi per gli agricoltori della regione“. Sammartino ha inoltre evidenziato come la qualità delle infrastrutture sia fondamentale nella lotta agli sprechi, soprattutto in Sicilia, unica regione d’Europa attualmente in zona rossa per carenza di acqua. Questo investimento non solo mira a migliorare le condizioni dei sistemi irrigui, ma contribuirà anche a garantire una gestione più efficiente delle risorse idriche, essenziale per il settore agricolo e per la sostenibilità ambientale della regione.

- Advertisment -

Altre notizie