giovedì, Giugno 20, 2024
31.1 C
Trapani
HomeAttualitàIl Parco che verrà

Il Parco che verrà

Il progetto per la valorizzazione dell'area verde chiamata "il boschetto della via Salemi". Ecco le iniziative che l'amministrazione comunale di Trapani si prepara a mettere in campo.

di Mario Torrente

Nell’area verde alle porte di Trapani, chiamata il “boschetto della via Salemi”, l’amministrazione comunale punta a realizzare un parco praticamente all’ingresso della città. Ma dove, però, continuano ad essere lasciati rifiuti.

In quest’area verde, sistemata nei mesi scorsi dal Comune di Trapani, l’esecutivo di Palazzo D’Alì punta a fare un piccolo parco alle porte della città, mettendo delle panchine e realizzando spazi per bambini, famiglie e dove fare attività fisica. Piantando, negli spazi a disposizione altri alberi nell’ambito del progetto Trapani Green.

Ma nonostante gli sforzi fatti, i soldi spesi per la sua pulizia e sistamazione ed i progetti futuri, nell’area continuano ad essere lasciati rifiuti, in barva al benchè minimo senzo civico e di rispetto dell’ambiente e delle regole. Nei cestini messi di recente per le deiezioni canine, vengono poi lasciati anche sacchetti dell’immondizia di chiara provenienza domestica ed altri rifiuti. A riguardo il sindaco Tranchida si è rivolto ai cittadini trapanesi, chiedendo la loro collaborazione per tenere sotto controllo questa come altre zone della città.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL SINDACO GIACOMO TRANCHIDA

Altre notizie