martedì, Giugno 18, 2024
26.1 C
Trapani
HomeAttualitàL'Almanacco del giorno

L’Almanacco del giorno

Oggi è Martedì 30 Aprile 2024. Siamo nel 121º giorno dell’anno e mancano 245 giorni alla fine del 2024.

A Trapani il sole sorge alle ore 6.15 e tramonta alle ore 20.00.

La luna è calante ed è illuminata al 61%.

Santo del giorno: Papa Pio V, vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica dal 1566 alla sua morte. Viene considerato tra gli artefici della Controriforma. Durante il suo papato, si impegnò duramente nella battaglia all’eresia e nel rafforzamento del potere giurisdizionale della Chiesa. Scomunicò Elisabetta I d’Inghilterra in favore di Maria Stuarda..

Proverbio siciliano: “Ciuri, ciuri, cuticchia ‘nta pratu“. Questo proverbio siciliano si traduce letteralmente come “Fiorisce, fiorisce, porcino nel prato.” La frase si riferisce a qualcosa di inaspettato o di buono che succede improvvisamente, come la comparsa di un porcino in un prato, che è una piacevole sorpresa per chi lo trova. La sua bellezza risiede nella sua semplicità e nella sua capacità di catturare l’idea di speranza e fortuna improvvisa.

Aforisma del giorno: “La vita è come una fotografia: bisogna sorridere anche quando non va come previsto“. Questo aforisma suggerisce che anche nei momenti difficili o imprevisti, è importante mantenere una prospettiva positiva e trovare la forza di sorridere. La vita presenta una serie di alti e bassi, ma è la nostra capacità di affrontare le sfide con ottimismo e resilienza che ci permette di crescere e progredire. Sorridere non solo solleva il nostro spirito, ma può anche influenzare positivamente il nostro ambiente e le persone intorno a noi.

Nati oggi: Il 30 aprile 1982 nasce Kirsten Dunst attrice ed ex modella statunitense

Curiosità: Giornata Internazionale del Jazz. Per gli appassionati del genere la data chiave è stata il 30 aprile del 2011: fu in quel giorno, ormai 13 anni fa, che l’agenzia delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO) scelse per la prima volta in assoluto di rendere omaggio ad un genere musicale così particolare al fine di porre l’accento sul suo prezioso ruolo diplomatico nell’unire le persone, in ogni angolo del globo

Accadde oggi: I giornali olandesi fecero la foto protagonista in prima pagina: la regina che si scambiava baci e abbracci con uno sconosciuto per strada durante il Koninginnedag (il “giorno della regina”), il 30 aprile 1988. Questo episodio contribuì a aumentare la popolarità della famiglia reale, già nota per la sua vicinanza al popolo, nonostante la loro ricchezza. Beatrice salì al trono il 30 aprile 1980, dopo l’abdicazione di sua madre Giuliana, che a sua volta era succeduta a sua madre Guglielmina. I primi anni della sua infanzia li trascorse in esilio in Canada durante la guerra, vivendo una vita molto comune. Al ritorno nei Paesi Bassi, sposò Claus von Amsberg, un principe tedesco, causando grandi proteste nel Paese. Tuttavia, Claus riuscì a guadagnarsi l’affetto dei suoi sudditi. Dopo più di trent’anni di regno, Beatrice abdicò il 30 aprile 2013, esattamente nel giorno in cui era diventata regina. La corona passò quindi a suo figlio Guglielmo Alessandro, il primo maschio a salire al trono dei Paesi Bassi in oltre 120 anni.

Altre notizie