martedì, Giugno 18, 2024
26.1 C
Trapani
HomeAttualitàPaceco, si insedia la Consulta giovanile

Paceco, si insedia la Consulta giovanile

La Consulta Giovanile Comunale di Paceco ha preso vita ieri, riunendo 21 giovani determinati nell’aula consiliare del Comune. Accolti dal Sindaco Aldo Grammatico e due assessori, l’atmosfera era carica di speranza e determinazione. “Nasce un nuovo strumento per l’Amministrazione comunale, e mi auguro che porti risultati, che porti frutti a questa terra”, ha esordito il primo cittadino dando il benvenuto ai 21 ragazzi presenti, affiancato dagli assessori Danilo Fodale (Politiche giovanili, Cultura ed Eventi, Turismo e Spettacolo) e Marilena Barbara (Pubblica Istruzione, Politiche per la Famiglia, l’Adolescenza e l’Infanzia), nonché da tre rappresentanti del Consiglio comunale in seno alla Consulta Giovanile: Gaetano Rosselli e Peppe Ranno per la maggioranza, Michele Ingardia per la minoranza. Il Sindaco ha anche esortato i presenti a guardare al futuro senza confini partitici, enfatizzando l’importanza di una politica orientata esclusivamente al bene di Paceco. Con un appello alla flessibilità e alla crescita personale, ha incitato i giovani a non fossilizzarsi nelle loro convinzioni. Dopo un’attenta selezione, i membri hanno eletto il Consiglio direttivo, con Federica Esposito alla presidenza, Giorgio Barbara come vice presidente e Martina Balsamo come segretaria, promettendo un impegno condiviso per il progresso della comunità. Alla seduta hanno partecipato 21 dei 36 giovani che avevano risposto all’avviso pubblico emesso dall’amministrazione comunale. L’assemblea è stata,quindi, formata da Federica Altese, Vincenza Asaro, Federica Baio, Martina Balsamo, Giorgio Barbara, Giacomo Barbata, Rosa Calandrino, Umberto Craparotta, Christian Culcasi, Giuseppe Di Maggio, Federica Esposito, Daniele Gallina, Giada Gallina, Sofia Lorenzini, Simone Luca, Alessandro Messina, Antonino Occhipinti, Giacomo Rosario Peralta, Massimo Piacentino, Vito Reina, Roberta Zuso.

Altre notizie