12.7 C
Trapani
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomeAttualitàRievocato il rito "dell'incontro" tra il Cristo Risorto e l'Addolorata

Rievocato il rito “dell’incontro” tra il Cristo Risorto e l’Addolorata

di Mario Torrente

Oggi, domenica di Pasqua, a Trapani è tornata in processione l’immagine del Cristo Risorto. Questo momento, che va a chiudere gli appuntamenti della Settimana Santa, si tiene dal 2007. In realtà, però, rimanda a riti molto antichi e porta indietro nel tempo di secoli, alla messa dell’Aurora celebrata il Sabato Santo, quando a Trapani si teneva anche la cerimonia “dell’incontro” tra la statua del Cristo Risorto e l’Addolorata, che questa mattina, su iniziativa di don Alberto Genovese, è stata riproposta nella chiesa delle Anime Sante del Purgatorio. E proprio come si faceva un tempo, durante un momento di preghiera, alla presenza dei fedeli e delle Maestranze, è stato tolto il manto nero dell’Addolorata proprio a simboleggiare la resurrezione di Gesù.

Dopodichè la statua del Cristo Risorto, fatta in tela, legno e colla esattamente come i gruppi dei Misteri, è uscita in processione percorrendo le strade del centro storico in un lungo corteo religioso che ha concluso il suo cammino nella Cattedrale di San Lorenzo dove, poco dopo l’ingresso della vara nella navata centrale della grande chiesa trapanese, il vescovo Fragnelli ha celebrato la messa pontificale del giorno di Pasqua.

Ecco il foto racconto di questo momento e della processione che ha chiuso i riti della Settimana Santa.

Foto Mario Torrente

- Advertisment -

Altre notizie