Torna il Festival Organistico “Città di Trapani”. Leonardo Nicotra: “testimonia una tradizione passata che si intende recuperare”

152

“Continuano i concerti d’organo nella nostra città grazie alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale e dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, con l’intento di valorizzare  nel territorio l’offerta musicale, ad ampio raggio. Il patrimonio organario nella nostra provincia è di tutto riguardo e testimonia una tradizione passata che, attraverso l’attività concertistica si intende recuperare. Mi riferisco a tanti strumenti di pregevole fattura, abbandonati”.  

Con queste parole il Direttore Artistico dell’evento, Leonardo Nicotra, comunica la ripresa a Trapani dei concerti del Festival Organistico “Città di Trapani” , avviati nel mese di dicembre 2021 e bloccati poco dopo dalle restrizioni imposte dalla pandemia. Da domenica 20 marzo torna il Festival Organistico che ha segnato l’avvio della collaborazione culturale tra la rivista on line Loft Cultura, l’Associazione  ‘Ciuri’ e lo stesso Leonardo Nicotra, dalla cui idea prende il via l’iniziativa: un ciclo di concerti per organo che adesso sono in programma fino al 30 aprile e che si terranno tutti alla Cattedrale San Lorenzo, con ingresso libero e gratuito.  

“Attraverso l’attività concertistica – aggiunge – vogliamo sensibilizzare, anche e non solo, quanti si dedicano all’uso dell’organo, soprattutto in ambiti liturgici, con il fine di suscitare un interesse tale da arricchire sempre più l’importante ruolo di “organista liturgico” a servizio della Chiesa.  Un grazie sentito al sindaco Giacomo Tranchida, all’assessore alla cultura, Rosalia D’alí e all’Ente Luglio Musicale che, condividendo questi propositi, contribuiscono fattivamente ad arricchire culturalmente la nostra città”. 

Dopo i primi tre appuntamenti organizzati tra dicembre e gennaio, questo è il nuovo calendario della manifestazione:  

Domenica 20 marzo Vespri d’Organo – In tempo di Quaresima, alle ore 19.30  

con Leonardo Nicotra (organo) Musiche di Pachelbel, Bach, Franck, Vierne.  

Sabato 26 marzo, alle ore 19.30  

Con Franco Vito Gaiezza (organo) Musiche di Franck, Ravanello, Liszt, Vierne,  

Sabato 23 aprile Vespri d’Organo – In tempo di Pasqua, alle ore 19.30  

Con Claudio Di Massimantonio (organo) Musiche di Bruhns, Walther, Bach, Schneider, Schumann, Alain, Villasenor, Lefebure Wèly)  

Sabato 30 aprile, alle ore 19.30  

Con Leonardo Nicotra (organo) e Lucia Nicotra (soprano) Musiche di Bach, pergolesi, Boelmann, Franck, Vierne, Widor.  

Questo il programma di domenica 20 marzo alle ore 19.30, nel 50esimo anniversario di ordinazione sacerdotale di mons. Gaspare Gruppuso:  

J. Pachelbel – “Wie schon leucite dei Morgenstern”  

T. Albinoni – R. Giazotto – Adagio in sol minore (libero adattamento per organo solo a cura di L. Nicotra)  

J.S. Bach – Fugue in G minor BWV 578 – J.S. Bach – BWV 659 – Nun komm der Heiden Heiland  

L. Vierne – Berceuse, Op. 31 No 19  

C. Franck: Prélude, fugue et variation, Op. 18  

L. Vierne: (Pieces de Fantaisie, troisieme livre, Op. 54) III. Cathedrals  

Leonardo Nicotra (organo)