Tempu di Capuna a Marettimo

1938

Ieri, nella più lontana delle Egadi è stato “Tempu ri Capuna”

Il capone protagonista assoluto della kermesse enogastronomica che ieri sera ha deliziato i tanti turisti, e non solo, presenti sulla più lontana delle Egadi. Quattro gli chef, di altrettanti ristoranti dell’isola, che si sono cimentati nella preparazione di una ricetta a base di questo particolare pesce azzurro. Manicaretti che poi sono stati offerti in degustazione in piazza. Tutti insieme. “Questa non è una manifestazione che cerca i grandi numeri”- riferisce il sindaco Giuseppe Pagoto- ”quanto piuttosto una buona ragione per parlare di pesce povero, ma con grandi proprietà nutrizionali in un contesto che diventa offerta turistica destagionalizzata”. Ed, infatti, sono tante le presenze turistiche in questi giorni a Marettimo. E gli isolani sono pronti a scommettere che, se lo scirocco non avesse spaventato i più, oggi sull’isola si sarebbe registrato il tutto esaurito. Voluta dal Flag e dall’amministrazione comunale egadina, la manifestazione oggi, domenica, si sposta su Levanzo.

NEI TG DI DOMANI, LUNEDÌ, TUTTE LE INTERVISTE AI PROTAGONISTI.