Home Attualità Marsala, la “Prima Marcia dei diritti” il 3 agosto: associazioni, cittadini e...

Marsala, la “Prima Marcia dei diritti” il 3 agosto: associazioni, cittadini e istituzioni insieme verso la parità sociale

Hanno preso il via ufficialmente ieri, con la prima serata pubblica, i lavori per la “PRIMA MARCIA DEI DIRITTI” che si terrà a Marsala il prossimo 3 agosto e che vedrà protagonisti insieme: istituzioni comunali lilybetane e di Petrosino, circa trenta associazioni, cittadini, esponenti del mondo dello spettacolo e della cultura, ma anche sindacati e giornalisti. “Ieri abbiamo iniziato, con un Ice Cream party in via Sarzana, grazie alla disponibilità di Romeo, la prima serata pubblica, per avviare la distribuzione delle magliette e per cominciare stando in strada, nel cuore della città per parlare di parità e di vigilanza sui diritti”, ha detto Sebastiano Grasso, presidente dell’Arcobaleno – Associazione di promozione sociale che organizza l’evento, patrocinato dal Comune di Marsala. La manifestazione, che ha già raccolto circa un centinaio di adesioni, punta a sensibilizzare la cittadinanza al perseguimento della parità, come dettato dall’articolo 3 della Costituzione: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Per questo motivo il nutrito gruppo di volontari ha deciso di camminare lungo il cuore della città, partendo da via Roma, attraversando poi la piazza Matteotti (porta Mazara) e di seguito la via XI Maggio per raggiungere la Porta nuova, ossia la simbolica via d’accesso ad una nuova coscienza sociale, nel segno della parità piena e condivisa. Lo slogan scelto è: “Camminiamo diritti per una strada a colori”, allo scopo di puntare l’accento sulla bellezza della diversità e sulla necessità dell’inclusione e dell’integrazione come linfa vitale per una società che ha bisogno di divenire più aperta e sensibile. “Il 3 Agosto 2019 a Marsala, dalle 20,30 la marcia dei diritti sfilerà lungo il Centro della città – ha ribadito Grasso – e sarà composta da Varie associazioni, LGBT, per disabili, contro la violenza di genere, studentesche, famiglie” ecco perché da ieri ha preso il via la distribuzione delle magliette di vari colori, che stanno a rappresentare l’armonia della diversità. “Abbiamo già un manifesto – hanno precisato gli organizzatori – ma le adesioni sono apertissime. Contiamo di coinvolgere più persone possibili”. La prossima serata “a cielo aperto” corredata da ombrelli color arcobaleno dove ripararsi da pregiudizio e ingiuste disparità si terrà il 29 luglio, giorno in cui saranno distribuiti i volantini.

Ultime notizie in diretta

Oggi scuole chiuse, sulle ordinanze c’è però l’incognita dei ricorsi al Tar

di Mario Torrente Dunque, oltre a Trapani, da oggi le...

Covid, Musumeci scrive a Speranza

Un ultimo appello del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, al governo nazionale...

Basket, i granata vincono il derby 83-78

2B Control Trapani vs Infodrive Capo d’Orlando 83-78 Parziali: (23-28; 48-45;...

Il sindaco Tranchida partecipa all’incontro on line con gli studenti

Il Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, invitato dagli studenti, ha partecipato alla manifestazione/riunione...

Continuano i lavori a Bresciana

Procedono senza sosta da una settimana, compresi i giorni festivi come oggi, di...

Scuole chiuse anche a Buseto Palizzolo

Questa mattina il sindaco di Buseto Palizzolo Roberto Maiorana ha firmato l'ordinanza con...

Castellammare del Golfo: sospese le attività didattiche in presenza al 17 al 22 gennaio

Dopo il parere favorevole dell’Asp, il sindaco Nicolò Rizzo ha firmato l’ordinanza di...

Paceco, sospesa l’attività didattica in presenza nelle scuole

La didattica a distanza dal 17 gennaio fino al 26 Gennaio 2022 in...

Partanna: sospese le attività didattiche in presenza al 17 al 26 gennai

Come anticipato già nella giornata di venerdì 14 gennaio, con ordinanza n. 4...

Altre Notizie di Oggi

Avviso conclusione indagini per sette uomini vicini alle cosche trapanesi.

Indagati, dalla Procura di Trapani, sette persone alle quali è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Si tratta di Paolo Marino,...

Divieto di avvicinamento per un trapanese di 36 anni

Atti persecutori nei confronti della ex fidanzata. Questa l’accusa formulata dai carabinieri della compagnia di Trapani nei confronti di un uomo di...

Chiesta l’archiviazione per Rizzi, indagato per violazione di domicilio e diffamazione

Il pubblico ministero Giulia Signaroldi ha chiesto al GIP del Tribunale di Trapani di archiviare il procedimento penale a carico dell'animalista Enrico...

GdF. Gas effetto serra sequestrato a Palermo. Era destinato ad azienda di Marsala

Decine e decine di bombole di gas fluorurato sono state intercettate nel porto di Palermo dalla Guardia di Finanza e dalla Agenzia...

Estorcevano prestazioni alberghiere: due giovani indagati dalla Polizia di Stato

Il più grande è stato arrestato dalla polizia e sottoposto ai “domiciliari”. Per il complice, invece, è scattato l'obbligo di dimora

Marsala. Denunce e sanzioni dopo i controlli dei carabinieri

Quattro persone denunciate, tre segnalate alla Prefettura altre due sanzionate per violazione delle norme anti-Covid. Il bilancio di un servizio di controllo...
Trapani
nubi sparse
10.7 ° C
11.1 °
10.5 °
79 %
1.9kmh
46 %
Lun
13 °
Mar
13 °
Mer
12 °
Gio
12 °
Ven
11 °