Trapani, guerra al “caro libri” con canti e danza. All’ITT Amico studenti solidali

0
187

«Un libro per Amico» è il titolo dello spettacolo di musica e danza che domani coinvolgerà sul palco e in platea circa 600 degli oltre 1000 studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Calvino – Amico” di Trapani.

Tema della giornata giocato con un simpatico calembour tra il nome dell’Istituto Tecnico, intitolato all’architetto Giovan Battista Amico, e l’obiettivo principe dell’iniziativa solidale di comunità scolastica che è stata organizzata dagli studenti, sotto l’egida della dirigente scolastica Margherita Ciotta, in collaborazione con l’Innerwheel Trapani e con gli sponsor tecnici “Vocal Academy” e “Spazio Danza”.

Per assistere allo spettacolo ciascuno studente pagherà un biglietto di ingresso simbolico per accedere nella palestra del plesso di via Salemi che, trasformato in teatro, ospiterà le performances. La raccolta solidale tra i ragazzi e le ragazze dell’Istituto, come detto, ha l’obiettivo di raccogliere un fondo, una cassa comune, da destinare all’acquisto di libri di testo. Questi saranno concessi in comodato gratuito, per un intero anno scolastico, a quegli studenti che hanno difficoltà nell’acquisto dei libri e dei manuali necessari per studiare.

Per tutta la mattinata di domani, dunque, a partire dalle 9, l’happening musicale e canoro farà da tappeto sonoro all’iniziativa che intende contrastare, in maniera solidale, il “caro libri” che ogni hanno mette in difficoltà gli studenti e le loro famiglie.