Il presidente di Telesud Massimo Marino saluta la nuova iniziativa editoriale del Gruppo.

Il dovere di crederci. La “vecchia” cara televisione resta il core business del nostro Gruppo Editoriale ma il web è la nuova frontiera. Non l’unica, certamente, ma “una nuova frontiera”. Avevamo scommesso anni fa, quando sembrava che internet avrebbe dovuto cannibalizzare tutte i media tradizionali, che la Tv non sarebbe scomparsa ed abbiamo avuto ragione. Anzi, ci abbiamo creduto così tanto che abbiamo investito fortemente sul digitale terrestre tanto da passare, lo scorso anno, al 16:9 in fullHd, primi in assoluto in Sicilia; tuttora l’unica emittente sull’isola a trasmettere totalmente in altissima definizione. E gli ascolti ci premiamo quotidianamente con un pubblico fidelizzato che ci riconosce, non senza critica com’è giusto che sia, un primato indiscusso fra i media players sul territorio. Un primato che ci inorgoglisce ma che allo stesso tempo ci responsabilizza e ci stimola. Così è nata TelesudWeb: un nuovo brand che al momento sarà materialmente visibile col nuovo sito da oggi on line. Un altro investimento di tempo e di risorse per non tralasciare un ramo d’azienda in cui il Gruppo crede fermamente, tanto quanto la Tv: internet. Un mondo a parte, a volte ancora sconosciuto, in cui, purtroppo, ancora vivacchiano personaggi che la professionalità non sanno dove sta di casa. E difatti, la breve esperienza dello scorso anno ha procurato qualche disservizio di troppo; quanto meno per gli standard qualitativi che Telesud, da anni, garantisce a chi la segue. E di questo ci scusiamo con i nostri lettori. Bisognava mettere un punto con chi non era in grado di mantenere questi standard e ripartire con slancio ed entusiasmo. Lo abbiamo fatto. Da oggi, TelesudWeb è la nuova piattaforma “d’atterraggio” del Gruppo; sobria esteticamente, ma assai ricca nei contenuti. Anche on demand per i servizi e le finestre d’informazione che ci vengono caricati giornalmente. Insomma, dopo il primato televisivo, ci ripromettiamo nel breve periodo di raggiungere anche quello internet, dove già la nostra presenza è radicata. Una sfida nella sfida che ci vedrà rinnovare profondamente anche i contenuti giornalistici qualficando sempre più la notizia, soprattutto nel suo commento, ancor più che nella sua semplice divulgazione, ormai a portata di qualsiasi presunta redazione; insomma, di tutti, forse di troppi. Come si dice in questi casi nel linguaggio web? Stay Tuned! Ecco, state sintonizzati con noi; anche qui le novità sono dietro l’angolo. 😉    

Massimo Marino
Presidente di Telesud