L’Handball Erice perde a Salerno 31-25

Dopo due vittorie di fila, la formazione ericina registra la prima sconfitta stagionale.

119

Jomi Salerno vs Ac Life Style Erice 31-25

Parziali: (18-13; 31-25).

Jomi Salerno: Bajciova 2, Calzado De Toro, Chianese 4, Ciociano (p), Dalla Costa 5, Di Giugno (p), Lauretti Matos 3, Manojlovic 11, Napoletano, Pinto Pereira (p), Rossomando, Squizziato, Stellato, Stettler 6.

Allenatore: Elena Laura Avram.

Ac Life Style Erice: Brkic (p), Tarbuch 8, Mrkikj 9, Benincasa 1, Losio 2, Storozhuk 1, Landri, Rueda, Cozzi 2, Podariu, Bernabei 2, Iacovello (p), Basolu, Ravasz.

Allenatore: Filiberto Kokuca.

Arbitri: Carlo Dionisi e Stefano Maccarone.

SALERNO. Prima sconfitta stagionale per l’Handball Erice, che si ferma sul campo di Salerno con il risultato finale di 31 a 25. Una gara difficile ma ben giocata per le ericine, quasi sempre costrette a rincorrere il punteggio. La grande vena realizzativa della formazione campana è stata determinante per il match. Si ferma quindi a due la striscia consecutiva di successi dell’Handball Erice, che, adesso, dovrà osservare lo stop al campionato per via dei match della Nazionale.

PRIMO TEMPO: Partenza sprint per l’Handball Erice con le reti di Losio e Mrkikj ed il rigore parato da Brkic, ma Dalla Costa porta Salerno avanti nel risultato (8’ 3-2). Erice fatica a trovare la via della rete e Kokuca chiama il primo time-out (12’ 6-3). Il momento di difficoltà delle ericine prosegue, con Salerno che allunga (15’ 10-3). Benincasa, Mrkikj e Bernabei sbloccano Erice, costringendo Avram al minuto di sospensione (17’ 10-6). Tarbuch prova a reagire, ma Salerno gestisce il vantaggio (24’ 14-9). La prima frazione di gioco poi termina con il risultato di 18 a 13.

SECONDO TEMPO: Erice rientra in campo con grande voglia di recuperare e grazie alle reti di Tarbuch e di Cozzi accorcia le distanze (38’ 21-18). Determinante per il momentaneo recupero l’ingresso in campo di Landri, che ha dato maggiore solidità difensiva. La rete di Mrkikj costringe Avram al time-out (39’ 21-19). Salerno reagisce, portandosi sul più cinque che porta Kokuca al minuto di sospensione (42’ 24-19). Landri e Losio riportano Erice sul meno tre, ma Salerno è brava a capitalizzare a rete, con Kokuca che chiama un minuto di sospensione (51’ 27-21). Nel finale Erice non riesce più a recuperare e perde il confronto con il risultato finale di 31 a 25.