Pubblicità
<tonno auriga

I cantieri di lavoro predisposti dall’Amministrazione comunale di Paceco, sono stati approvati e saranno finanziati dall’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro: con un importo complessivo di 176 mila euro. Gli interventi prevedono 112mila euro per la sistemazione della pavimentazione della villa comunale, e poco meno di 64mila euro per un’area verde all’incrocio tra la via Luigi Natoli e la via Maria Giacoma Scaduto, attraverso il temporaneo impiego di una ventina di lavoratori disoccupati. I due progetti sono stati elaborati dall’Ufficio tecnico comunale. «Adesso bisogna adempiere ad alcuni atti per completare l’iter amministrativo – spiega il Sindaco, Giuseppe Scarcella – e poi dovremo aspettare l’effettiva erogazione dei fondi stanziati, per poter avviare finalmente i cantieri di lavoro»