Home Politica Diventerà Bellissima: "Trapani mai così sporca".

Diventerà Bellissima: “Trapani mai così sporca”.

La denuncia del movimento politico che fa capo al presidente della Regione

Acqua putrida di colore verde e tante cartacce all’interno che galleggiano. Così si presentava questa mattina la vasca che si trova ai piedi della Statua del Patrono della città di Trapani S’Alberto, in piazza Martiri d’Ungheria. Lo denunciano, con tanto di fotografia, il Coordinamento comunale e il Circolo Diventerà Bellissima Trapani Erice. “Assieme alle pessime condizioni in cui versa tutta la città da alcuni giorni, con mancata scerbatura e la solita assenza di spazzamento- si legge nella nota inviata alla stampa- le vergognose condizioni di incuria della vasca sono la dimostrazione dell’immobilismo, dell’assenza  e delle difficoltà che incontra questa Amministrazione nel mantenere pulita la città”. Diventerà Bellissima ricorda inoltre che “a distanza di 7 mesi dall’annunciato servizio di videosorveglianza nel Centro storico, non registriamo ad oggi alcun passo avanti, col risultato che ogni mattina diversi marciapiedi e angoli di abitazioni private e luoghi di culto sono pieni di rifiuti e persino escrementi vari”.

I rappresentanti del Movimento che fa capo al presidente della Regione, inoltre, non condividono la scelta di posizionare a piazza Generale Scio una postazione mobile di raccolta RD. La nota prosegue poi con una serie di domande rivolta all’assessore all’ecologia e ambiente e al sindaco di Trapani: “Ma sarebbe questo il modo di amministrare una città ? Gentile assessore, pensa che anche in questo caso i volontari e i ragazzi delle associazioni locali possano sostituirsi nelle competenze della giunta che doveva essere dei “Cambiamenti” ? O attende la segnalazione del consulente esterno che “a titolo gratuito” si adopera per segnalare a chi di competenza, i disservizi sul territorio? Tutto questo è assurdo e si accompagna ad altre illogicità di altre competenze che investono le deleghe di altri assessori, di cui ci riserviamo di argomentare nelle settimane a seguire.Noi non possiamo tacere ciò a cui assistiamo perché saremmo complici di questo scempio. Preferiamo piuttosto esercitare il nostro diritto di critica politica.Al Sig. Sindaco rivolgiamo un appello: faccia una verifica sull’operato della sua Giunta, perché se non se ne è accorto, Trapani è davvero alla frutta!”.



Ultime notizie in diretta

I segni di Venere – Festival di talenti. Il 7 e l’8 marzo a Erice

Forse non esiste una figura più simbolica di Venere per raccontare la donna....

Il 14 marzo a Marsala “Credi nel parco, aiutalo a vivere!”

Il professor Rosario Bonura, docente di scienze naturali, ambientalista da sempre attivo ...

Misteri e fotografia

Terzo approfondimento di Tgsud sulla Settimana Santa Trapanese, a cura di Claudio Maltese....

Trapani, consegnato il “fez” ai nuovi bersaglieri

Si tratta del copricapo distintivo, con cordone e nappa azzurra.

Le donne e il mare

Si terrà Lunedì 08 Marzo 2021, alle ore 18:30, il convegno “Le donne e...

Erice, fine dell’idillio socialista fra Luigi Nacci e Nino Oddo

L'attuale presidente del consiglio comunale ericino ufficializza l'abbandono della casa socialista e l'ex...

Erice, tre scuole materne verranno intitolate a tre donne italiane

L'iniziativa nell'ambito del progetto ‘#diPARIpasso’ che Cgil Cisl Uil Trapani hanno condiviso con...

A Dattilo acqua non idonea per usi alimentari

Ordinanza del sindaco di Paceco che ne vieta l'utilizzo alla luce delle analisi...

Si è spenta Gigia Cannizzo, tra i primi sindaci donna antimafia

Fu anche Provveditore agli studi di Trapani verso la fine degli anni 90'

Altre Notizie di Oggi

Mazara: controlli dei carabinieri. Otto denunce e dieci segnalati

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, e della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di...

Un muratore di 53 anni la vittima dell’incidente di stamani a Mazara

È un muratore di 53 anni la vittima dell'incidente stradale avvenuto stamani sulla strada statale 115. Si chiamava Santino Giametta, era sposato...

Sequestrati 800 ricci di mare. Erano destinati al mercato palermitano

Agenti della Polizia Stradale di Alcamo e del Distaccamento Polizia Stradale di Castelvetrano nel pomeriggio di ieri, lungo l’autostrada A/29, in direzione...

Trapani, controlli e denunce da parte dei carabinieri

Sono stati eseguiti nella giornata di martedì Deteneva un grosso coltello da cucina. Denunciato dai carabinieri della compagnia di...

Contrasto all’utilizzo del cellulare alla guida, controlli della stradale

Sono stati eseguiti per tre giorni E’ ormai una brutta abitudine consolidata: leggere qualcosa sul cellulare o parlare al...

Vito Nicastri torna libero

Vito Nicastri, l’imprenditore alcamese soprannominato il ‘re del vento’ per i suoi interessi nel settore eolico, sospettato di essere in affari con...
Trapani
cielo sereno
10 ° C
12.2 °
8.9 °
100 %
1.5kmh
0 %
Sab
16 °
Dom
15 °
Lun
16 °
Mar
16 °
Mer
13 °