Sono stati finanziati dal Ministero

Sono stati completati gli ulteriori lavori di manutenzione predisposti dall’Amministrazione comunale nei plessi scolastici “Papa Giovanni XXIII” e “San Francesco”. Si tratta di lavori aggiuntivi rispetto a quelli ordinari già svolti qualche mese addietro. Gli interventi sono stati finanziati grazie a un contributo di 50 mila euro che il Ministero dell’Interno ha assegnato il Comune per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici. Si è così provveduto al rifacimento dei pilastri in cemento armato, degli intonaci, alla rimozione e ricollocazione di parte del pavimento della palestra, la sostituzione di infissi e porte interne, la fornitura e collocazione di nuovi rubinetti e la sistemazione del cancello d’ingresso della scuola media. I lavori sono stati effettuati dalle ditte “Intesa Verde” di Trapani e dalla “Pietro Di Giovanni” di Fulgatore. «Questi ulteriori interventi – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Gianluca Navarra – si aggiungono ai precedenti interventi di manutenzione straordinaria già eseguiti presso gli istituti dell’infanzia, primaria e secondaria; questo dimostra l’attenzione di questa Amministrazione verso il mondo dei ragazzi e della scuola». Già mesi addietro il Comune era intervenuto per impermeabilizzare il tetto della scuola media e sistemare i bagni della palestra.