Pubblicità
<tonno auriga

Celebrata questa mattina a Trapani la Festa della Repubblica. La cerimonia si è tenuta come ogni anno a piazza Vittorio Veneto, tra il monumento dei Caduti e Palazzo del Governo, dove per l’occasione è stato posizionato un gigantesco tricolore calato lungo il prospetto regalando un colpo d’occhio davvero suggestivo. Presenti alla cerimonia le massime cariche militari, religiose ed istituzionali del territorio. La cerimonia si è aperta con la fanfara dei Bersaglieri che ha intonato l’inno di Mameli. Successivamente è stata deposta una corona di alloro davanti il monumento dei Caduti. Nella celebrazione di questa mattina sono stati coinvolti anche gli studenti dell’istituto comprensivo “Bassi Catalano” e quelli del primo Circolo Leonardo Da Vinci. La manifestazione quest’anno si è intrecciata con la Giornata dello sport, con un momento a cura del Coni tenuto davanti Palazzo del Governo. Numerose le autorità presenti, a partire dai sindaci della provincia di Trapani, il vescovo Fragnelli, i rappresentanti delle forze dell’ordine e militari. Ed ancora assessori, consiglieri, volontari e gli esponenti di associazioni come l’Anpi e Anb Trapani e Paceco, oltre che quelle di ex combattenti ed altre sigle. Tutte a piazza Vittorio Veneto per celebrare la Festa della Repubblica.