In serie D, il Marsala conquista la prima vittoria. Iniziati i campionati di Eccellenza e Promozione.

Terza giornata di campionato per la Serie D. Il Palermo continua ad accumulare vittorie e abbonati, tanto da stare già sfiorando il record del Parma. Avversaria dei rosanero, in trasferta, il Roccella. Partita terminata 2-0 per i siciliani con una rete per tempo di Moda e di Ambro. Il Marsala conquista i primi 3 punti in casa col Giugliano. A segno Ferchichi alla fine del secondo tempo. In classifica il Palermo in vetta con l’Acireale a punteggio pieno, il Marsala a 3 punti. A chiudere la classifica Acr Messina e Palmese a 0 punti. E proprio l’Acr Messina insieme al San Tommaso, l’avversaria di ieri, si sono rese protagoniste di una brutta pagina di sport. Al termine della gara l’allenatore della squadra avellinese è stato colpito da un pugno nel tunnel. Per lui cure ospedaliere. Il motivo risiederebbe in un non gradito saluto dei giocatori del San Tommaso ai tifosi del Messina, gemellati con l’Avellino, da parte dei giocatori giallorossi. Al via domenica il campionato di Eccellenza, per quanto riguarda le trapanesi, il Castellammare vince in trasaferta contro il Parmonval 2-1, con reti di Lentini e Bha. Sconfitta invece per il Mazara in casa dell’Akragas per 3-1, invece vince il Dattilo a Misilmeri con un gol di Seckan. Infine l’Alba Alcamo perde in casa 2-1 col il Cephaledium Calcio. Prima giornata anche in Promozione. Pareggio a reti bianche per il San Vito con la Nissa. Vittoria netta per la Mazarese per 4-0 col Villabate con tripletta di Rustico. A chiudere la giornata di Promozione per le trapanesi la Folgore vittoriosa in casa con Sciacca per 2-0.

Per quanto riguarda il settore giovanile del Trapani Calcio, La Primavera di mister Scurto vince di misura a Cosenza con rete di Molinari al 48′. Per quanto riguarda invece l’Under 16 di Daì, sconfitta interna per i granata ad opera della Juve Stabia per 3-2. Tonnellata di gol invece per Trapani – Juve Stabia ma dell’Under 15. Ad avere la peggio la squadra di mister Spataro, sconfitta per 6-4.