Pubblicità
<tonno auriga

L’inserimento dell’avvocato in Costituzione è fondamentale per sancire l’importanza del ruolo degli avvocati come pilastro per il diritto alla difesa e della tutela dei diritti dei cittadini. Questa la proposta del Consiglio Nazionale Forense, di cui si è discusso ieri, nell’ambito dell’incontro promosso dall’Ordine degli avvocati di Trapani. Quello dell’avvocato nella Costituzione uno dei cavalli di battaglia del presidente nazionale del Cnf, Andrea Mascherin che ieri ha illustrato la proposta fatta al Governo che prevede la libertà e l’autonomia del professionista e la necessità della difesa tecnica. Ad aprire i lavori, il presidente dell’ordine degli avvocati di Trapani Salvatore Ciaravino 

GUARDA IL SERVIZIO