Pubblicità
<tonno auriga

Dopo il rinvio a giudizio, una nuova tegola si abbatte sull’ex sindaco di Castelvetrano Antonio Vaccarino. Per lui si sono infatti riaperte le porte del carcere. Il tribunale del Riesame, accogliendo il ricorso della Procura di Palermo, ha disposto l’arresto dell’ex politico, eseguito dai carabinieri del Ros. I giudici sono tornati a pronunciarsi sull’ex primo cittadino dopo l’annullamento in Cassazione di una precedente ordinanza di scarcerazione, mutando linea e ripristinando la misura della custodia cautelare in carcere.