Con lui, anche Ettore Tocco. Nel mirino le disposizioni del Ministro Spadafora. 

Dopo 45 anni, il dottore Mazzarella ha rassegnato le dimissioni dal Trapani Calcio. Con lui anche Ettore Tocco, l’altro medico sociale che dal 2010 è, anch’egli, nel sodalizio granata. Entrambi a titolo gratuito, è bene ricordarlo. Una azione concertata alla luce dei paventati futuri protocolli sanitari che darebbero, addirittura, in capo ai medici societari la responsabilità penale sulla vigilanza dello stato di salute dei tesserati delle squadre se e quando dovessero riprendere gli allenamenti e quindi i campionati. Una disposizione surreale, quella paventata dal Ministro dello Sport Spadafora, che sta provocando non pochi mal di pancia nei medici delle società sportive a tutti i livelli. NEI TG DI OGGI ALLE 13.45 e 14.20 AI NOSTRI MICROFONI IL DOTTORE GIUSEPPE MAZZARELLA.