Home Attualità Armao: "Otto milioni per le cooperative”

Armao: “Otto milioni per le cooperative”

Diventa operativa la convenzione tra Irfis-Ircac e Crias

Diventa operativa la Convenzione che consente al “Fondo Sicilia” di operare attraverso Ircac e Crias. Un impegno assunto con le imprese siciliane, nella prospettiva dell’avvio di Irca. Ringrazio Irfis e il governo regionale, auspicando che la Crias possa risolvere i problemi che finora ne hanno rallentato le attività”. Così il vicepresidente della Regione siciliana e assessore all’Economia, Gaetano Armao, commenta l’avvio della convenzione stipulata tra Irfis (la Finanziaria per lo sviluppo della Sicilia), Crias (cassa regionale per il credito alle imprese artigiane) e Ircac (Istituto regionale per il Credito alla Cooperazione), che mette 16 milioni di euro a disposizione di cooperative (Ircac) e imprese artigiane (Crias).
Partono, quindi, i finanziamenti a tasso agevolato dell’Ircac (8 milioni) per il sostegno e l’agevolazione del credito in favore delle cooperative siciliane, che rischiano di fallire a causa dell’emergenza economico-sanitaria determinata dalla pandemia epidemiologica Covid-19, oltre ai finanziamenti per la Crias (altrettanti 8 milioni). 
L’importo minimo del finanziamento per le cooperative è di tremila euro, quello massimo di trentamila euro.  
Lo slogan dell’Ircac è “Quattro finanziamenti smart per ripartire”. Le risorse sono destinate, infatti, a quattro tipologie di interventi: al riavvio delle attività (salari, stipendi, oneri sociali, locazioni commerciali, fornitori, utenze e servizi vari), all’integrazione di liquidità (aumento dei crediti non riscossi da clienti, spese necessarie a mantenere attiva la cooperativa durante il lockdown), all’acquisto di dispositivi di protezione individuale da distribuire ai dipendenti e, infine, all’innovazione tecnologica, alle cooperative, cioè, che devono dotarsi di strumenti tecnologici per la ripresa. 
Un impegno che il vicepresidente aveva assunto nei confronti del mondo produttivo ancora prima dell’esplosione dell’epidemia, ma che ora diventa ancora più necessario per dare una boccata di ossigeno alle imprese siciliane che rischiano di fallire.
La procedura, a sportello veloce, sarà interamente online sul sito dell’Ircac. Le domande devono essere inviate entro il 31 luglio al seguente indirizzo pec: ircac-covid19@pec.it

Ultime notizie in diretta

Trapani, al via la quindicina ed i festeggiamenti per Sant’Alberto

Domenica prossima con l’inizio della  “quindicina”, la chiesa trapanese...

Sergio Vespertino è il pianista sull’Oceano di Baricco

«Non sei fregato veramente finché hai da parte una...

In ricordo di Grammatico e Cusimano

di Federico Tarantino Una partita in ricordo di Giorgio Grammatico...

Visita del Direttore Generale dell’ufficio scolastico regionale per la Sicilia all’Istituto Alberghiero “I. e V. Florio” di Erice

Il Direttore Generale dell'ufficio scolastico regionale per la Sicilia, dott. Stefano Suraniti, accompagnato...

“Cinema sotto le palme”, al via rassegna alla Casina delle Palme

 Prende il via oggi alla Casina delle Palme la rassegna cinematografica organizzata dal Comune...

Oggi in onda su Telesud

Alle 21 e alle 23 nuova puntata di Res Publica - Sicilia Chiama...

Marsala, “Chi mi manca sei tu”: domenica 1 agosto a San Pietro Marco Morandi in uno spettacolo omaggio a Rino Gaetano

La storia di Rino Gaetano attraverso gli occhi di una groupie, ossia una...

La Don Bosco Trapani campione provinciale PGS

di Federico Tarantino La formazione Under 17 della Don Bosco...

I trapanesi e le Olimpiadi: c’è la prima finale

di Federico Tarantino Il valdericino Ala Zoghlami centra una storica...

Altre Notizie di Oggi

Trapani, controlli e denunce

Ad eseguirli i carabinieri Le attività di controllo del territorio, ulteriormente implementate nel corso della stagione estiva dai Carabinieri...

Ubriaco lancia bottiglie contro le auto e viene fermato dai carabinieri

E' accaduto a Castelvetrano. I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato in stato di libertà...

Furti ad un distributore, 5 denunce

Scoperti dai carabinieri I Carabinieri della Stazione di Fulgatore hanno denunciato i presunti autori dei furti di denaro, generi...

I carabinieri contro la violenza di genere: un arresto ad Alcamo, una denuncia a Castellammare

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo hanno arrestato una persona e ne hanno denunciata un’altra nel corso delle attività di verifica del...

Trapani, fuoco anche a Milo

Un incendio ha devastato, parzialmente, anche un ex area ASI nella zona di Milo a Trapani. Il fuoco,...

Reingresso illegale sul territorio, 4 arresti

Controlli dei carabinieri contro l'immigrazione clandestina I Carabinieri delle Stazioni operanti sul territorio della Provincia di Trapani hanno tratto...
Trapani
cielo sereno
32.5 ° C
36.5 °
32.1 °
49 %
7.7kmh
0 %
Ven
33 °
Sab
35 °
Dom
37 °
Lun
35 °
Mar
36 °