Ecco il nuovo Consiglio comunale delle Egadi

2052

La lista che ha sostenuto la corsa di Forgione a primo cittadino, Vivere le Egadi, ha preso il 49,36 per cento dei consensi, con 1149 voti. Maria Sinagra, arrivata seconda, con 921 consensi ha ottenuto il 38,47 per cento. La sua lista “Forza Egadi” ha raccolto complessivamente 897 voti, il 38,53 in termini percentuali. Totò Braschi si è invece fermato a 297 voti, il 12,41. La lista a suo sostegno “Rinnovamento Egadi”, ha avuto in tutto 282 preferenze, il 12,11 per cento. In base al sistema maggioritario, per la lista di Braschi non scatterà alcun seggio. Il nuovo Consiglio comunale sarà composto da otto consiglieri eletti nella lista “Vivere le Egadi – Forgione sindaco, quattro da “Forza Egadi – Maria Sindaco”. Per Vivere gli eletti sono Francesco Sammartano, Emanuela Serra, Antonella Armetta, Ignazio Galuppo, Ramona Aloia, Elia Canino, Vito Vaccaro e Giuseppe Bannino. Il gruppo di minoranza sarà composto da Nino Lo Iacono, il più votato per il Consiglio comunale con 286 preferenze, Kim Ernandez, Giusy Salerno e Maria Sinagra, che essendo arrivata seconda entra di diritto a fare parte dell’assemblea egadina andando a guidare l’opposizione.