sabato, Luglio 13, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualitàVolontariato e giovani. Azione X tra i protagonisti del Festival di Villa...

Volontariato e giovani. Azione X tra i protagonisti del Festival di Villa Mokarta

Una settimana di iniziative per riqualificare gli spazi pubblici di Villa Mokarta attraverso le attività dei giovani: musica, spettacoli, arte, socializzazione e confronto. Nel fine settimana si sono tenuti gli eventi più significativi di questa attività organizzata dalla associazione VMK Lab di cui è presidente Dario Di Gesù: «abbiamo immaginato un percorso di riqualificazione sociale degli spazi pubblici del nostro quartiere dando un segnale preciso, quello della partecipazione dei giovani; anzi posso dire con convinzione che questo percorso assume senso e valore se sono per primi i giovani i protagonisti di una proposta di cambiamento e di partecipazione civica».

Per dare corpo a questi principi, partecipazione e cambiamento in un percorso di riqualificazione, VKM Lab ha invitato al festival, in particolare alla serata di sabato, l’Organizzazione di Volpontariato Azione X, da più di un decennio attiva a Trapani in attività di volontariato, di azioni di giustizia riparativa rivolta ai minori, di animazione nelle scuole, in particolare presso l’ISS Rosina Salvo.

Proprio la presidente di Azione X OdV, Rosaria Bonfiglio, ha lanciato un messaggio ai giovani: «Non siate l’effetto del vostro passato ma la causa del vostro futuro». In concreto i ragazzi di Azione X hanno partecipato alla serata con uno spettacolo di cui sono stati ideatori e in parte protagonisti, insieme ai loro coetanei di altre associazioni impegnate nello sport (parkour) e nella danza (Hip-Hop). Sul palco per Azione X, il gruppo Talent School Rosina Salvo e gli studenti che partecipano ad attività di volontariato in collaborazione con il CesVoP (Centro servizi volontari di Palermo).

L’attività di volontariato proposta nelle aule del Rosina Salvo, anche con basi teoriche nell’ambito di un PCTO (Percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento) diventa realtà concreta nella quotidianità di Azione X e nelle strade di Trapani. Nel corso della serata il pubblico di Villa Mokarta oltre a godere di musica e canzoni ha potuto ascoltare le emozionanti testimonianze delle studentesse dell’I.I.S.S. Rosina Salvo, Veronica Todaro, Marta Messina, Alessia Pantaleo, Rita Orlando che hanno svolto il volontariato presso l’Istituto Incoronata di Trapani, dove hanno affiancato alcuni bambini ucraini costretti a lasciare il loro paese a causa della guerra. «Non c’è stato un singolo giorno – hanno detto – in cui non siamo tornate a casa con il sorriso più luminoso e con la voglia di fare sempre più del bene».

Rosaria Bonfiglio, presidente Azione X OdV, tra due giovani volontari

La scommessa dell’I.I.S.S. Rosina Salvo è stata quella di una vera e propria “Scuola di Volontariato” in cui Rossella D’Angelo (referente territorio provinciale di Tp) e Danilo Conigliaro (Webmaster – CesVoP) hanno portato nelle aule nuove idee, creatività e innovazione. «Un volontariato – spiega la presidente di Azione X, Rosaria Bonfiglio – che fa la differenza e che rende i nostri giovani attivi, operativi pronti a concretizzare e sviluppare potenzialità e competenze che forse non immaginavano di avere. Tutto questo consente ai ragazzi di orientarsi meglio perché il volontariato permette di conoscere meglio la vita e il sociale partendo dal basso, dove non tutto è dovuto, dove per ogni destinazione bisogna trovare un giusto percorso in base alle proprie possibilità, potenzialità, vocazione».

Sul palco si sono esibiti, tra gli altri Simone Noto, Beatrice Barbera, Monica Romano, Matteo Battiata, Sonia Agueli, Miriam Di Gaetano, Mistral Cassisa. Hanno presentato: Benedetta Barraco, Alessandro Mirabile, Veronica Todaro.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie