12.9 C
Trapani
sabato, Marzo 2, 2024
HomeCronacaTrapani, un nuovo caso di maltrattamenti in famiglia

Trapani, un nuovo caso di maltrattamenti in famiglia

Avrebbe molestato l’ex moglie, minacciandola. Adesso un uomo di 64 anni, residente a Trapani, deve indossare il braccialetto elettronico antistalking. I carabinieri gli hanno anche notificato il divieto di avvicinamento nei luoghi frequentati dalla vittima. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del tribunale di Trapani che ha condiviso le risultanze investigative raccolte dai militari dell’Arma. L’uomo si sarebbe reso protagonista di episodi di maltrattamento nei confronti della consorte, provocandole uno stato di ansia e di paura. Secondo quanto emerso dalle indagini, era solito recarsi sul posto di lavoro della donna e in più di una circostanza l’avrebbe aggredita, minacciando anche di dare fuoco all’attività commerciale di cui la vittima è titolare. Ma non è tutto. L’indagato, infatti, l’avrebbe pedinata per vedere chi frequentava e si sarebbe anche appostato davanti all’abitazione della moglie.

- Advertisment -

Altre notizie